Lago di Pusiano

Quando vado a fare gite ai Corni di Canzo sono incuriosito dal lago di Pusiano. Dall’alto si nota, diciamo pure con orrore, la fortissima antropizzazione intorno. Cosa sarà rimasto di naturale sulle rive? Soprattutto dopo anni di eutrofizzazione…

Lago dipusiano

Ho trovato questa pubblicazione del parco valle Lambro sul Lago,  SIC IT2020006 del Lago:

http://www.parcovallelambro.it/sites/default/files/editor/gestione_lago_pusiano.pdf

secondo la pubblicazione le piante acquatiche lacustri sono:

  • Nuphar lutea
  • Nymphaea candida (rara specie o sottospecie più piccola della Nymphaea alba, tipico dell’europa centrale, non nota in Italia, è davvero lei?)
  • Trapa natans
  • Phragmites australis
  • Mysotis scorpioides
  • Peucedanum palustre (specie protetta a livello regionale)
  • Stachys palustris
  • Filipendula ulmaria (dicono tipica dei suoli disturbati, boh…)

Gli alberi:

  • Alnus glutinosa
  • Fraxinus excelsior

Il testo sembra ottimo per quanto riguarda gli aspetti limnologici/idrologici, meno per quelli floristici.

Advertisements

One comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s