Acquario autoctono

Dopo una moria nell’acquario autoctono, dovuta all’introduzione di terriccio probabilmente contaminato da sostanze tossiche (non certo biologiche perché faccio sempre bollire il terriccio), ecco l’acquario rinnovato.

Questa volta ho usato terriccio per acquari già fatto, lasciando depositare sul fondo foglie secche per gli animali

asellus ceratopyillum

Asello in spedizione sopra Ceratophillum demersum

aselli_accoppiamento v2

Aselli (Asellus aquaticus) in accoppiamento. Ma chi mai li ha fotografati? 🙂

physa

Physa sp. che nuota in superficie. Si vede bene la bolla d’aria di riserva. Ecco i Polmonati…

Per ora sono presenti anche:

  1. Ostracodi
  2. Cyclops
  3. Vari vermetti
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s