sagittaria sagittifolia

I mulini di Kinderdijk

Ho scoperto durante il viaggio in Olanda che i mulini servono principalmente per mantenere le terre bonificate. Quindi anche quelli a vento hanno a che fare con l’acqua.

Nei canali la biodiversità vegetale è altissima, non posso credere che non ci sia stata una introduzione.

 

Il luogo è molto carino, vediamo quante specie ho riconosciuto:

  • Nymphea alba
  • Nuphar luteum
  • Nymphoides peltata
  • Hydrocharis morsus- ranae
  • Spirodela polyriza
  • Lythrum salicaria
  • Filipendula ulmaria
  • Schoenoplectus lacustris
  • Sparganium erectum
  • Sagittaria sagittifolia
  • Polygonum amphibium
  • Phragmites australis
  • Symphitum officinale
  • Eupatorium Cannabium
  • Solanum dulcamara (che effettivamente si vede in acqua, non sapevo fosse classificabile come pianta acquatica)
  • Alnus Glutinosa

Ci sono anche molte specie di uccelli acquatici ma non è il mio campo, non le so né riconoscere né fotografare.

Per fare la foto al fiore del morso di rana sono cascato dentro con un piede nel fosso, incidenti del mestiere.

E interessante notare che la cannuccia ha le foglie tutte da una parte, proprio canne al vento!

Per ulteriori informazioni sulla zona:  holland.com

Advertisements

Specie aliene

La specie aliena è qualcosa che – no certo non ho nessun titolo per dirlo – è contiguo con una scala di valori o per meglio dire di valutazione della natura un pò arbitraria, e sicuramente curiosa.

Non c’entra molto, ma ho spesso letto dei termini spregiativi (o per meglio dire per certe categorie di piante, ad esempio rovi, corvi, clematide, che sono tipici di ambienti “impoveriti, disturbati”. Mbeh? Infestanti. Erbacce. Ma non sono immagini del passato?

Non ho bisogno di andare oltre, ci sono tanti libri al riguardo, per esempio:

  • Elogio delle vagabonde
  • Gilles Clément
  • Erbe, arbusti e fiori alla conquista del mondo
  • Prefazione di Andrea Di Salvo
  • ISBN 978-88-6548-060-1
 Si sostiene che fra aliene ed infestanti c’è un denominatore comune: la mano dell’uomo.
Alcune piante sono native sulla penisola italiana, ma  aliene all’isola d’Elba! E che alcune piante tedesche sono invasive in italia… Distinzioni troppo sottili per me. O troppo sottili e basta?
Dopo questa lamentazione, eccovi un lavoro molto ben fatto sulla flora esotica lombarda
  • La Flora Esotica Lombarda
  • E. Banfi, G. Galasso

Fra cui moolte piante acquatiche. Ho scoperto alla fine come riconoscere la Sagittaria Sagittifolia da quella americana.

  • Nymphaea ×marliacea
  • Saururus cernuus L.
  • Lemna minuta Kunth
  • Wolffia arrhiza (L.) Horkel ex Wimm.
  • Sagittaria latifolia Willd
  • Egeria densa Planch.
  • Elodea canadensis Michx.
  • Elodea nuttallii (Planch.) H.St.John
  • Lagarosiphon major (Ridl.) Moss
  • Najas gracillima
  • Najas graminea Delile
  • Ottelia alismoides (L.) Pers.
  • Murdannia keisak (Hassk.) Hand.-Mazz.
  • Heteranthera reniformis Ruiz & Pav.
  • Heteranthera limosa (Sw.) Willd.
  • Heteranthera rotundifolia (Kunth) Griseb.
  • Pontederia cordata L.
  • Juncus tenuis Willd.
  • Carex vulpinoidea Michx.
  • Cyperus brevifolioides Thieret & Delahouss.
  • Cyperus difformis L.
  • Cyperus glomeratus L.
  • Cyperus microiria Steud.
  • Cyperus squarrosus L.
  • Cyperus strigosus L.
  • Eleocharis obtusa (Willd.) Schult.
  • Nelumbo nucifera Gaertn.
  • Myriophyllum aquaticum (Vell.) Verdc.
  • Elatine ambigua Wight
  • Ammannia auriculata auct., non Willd.
  • Rotala densiflora (Roth) Koehne
  • Epilobium ciliatum Raf.
  • Epilobium ciliatum Raf.
  • Ludwigia hexapetala (Hook. & Arn.) Zardini, H.Y.Gu & P.H.Raven
  • Ludwigia peploides (Kunth) P.H.Raven subsp. montevidensis (Spreng.) P.H.Raven
  • Hibiscus moscheutos L. subsp. palustris (L.) R.T.Clausen
  • Rorippa austriaca (Crantz) Besser
  • Lindernia dubia (L.) Pennell
  • Bidens frondosus L.
  • Oenanthe javanica (Blume) DC

Lago di Candia

Per caso mi sono imbattuto nella descrizione di una pubblicazione:

Peretto, Renato e Corna, Giuseppe

Fior di Parco

Guida alla flora del Parco Naturale provinciale del Lago di Candia

Torino : Provincia, 2012. – 159 p.

Sono andato al centro del parco per prenderlo, il lago di Candia è vicino ad Ivrea ed è all’interno di un parco naturale, in una posizione incantevole e defilata.

Il libro elenca un numero impressionante di piante presenti, fra cui le rare:

  • Menyanthes Trifoliata
  • Viola Palustris
  • Sagittaria Sagittifolia
  • Potentilla Palustris
  • Ludwigia Palustris
  • Hottonia Palustris
  • Salvinia Natans
  • Marsilea Quadrifolia
  • Nynphaea Alba
  • Hydrocharis Morsus Ranae
  • Nynphoides Peltata
  • Utricularia Australis
  • Trapa Natans

Che roba!

ci tornerò con più calma.

peretto

Gita a Rocca Brivio

Sono andato a visitare il Vivaio ProNatura, a Rocca Brivio. Quante piante!

Anche acquatiche…

Peccato che abbiano lo sfratto.

2013-08-08 12.12.33

Spirodela polirriza?

2013-08-08 12.11.40

Marsilea quadrifolia con forma galleggiante. Mai successo a me! Ho il sospetto che la mia non sia quadrifolia la mia ha le foglie più piccole e più scure. Indagherò

2013-08-08 12.14.44

Un bel Nannufaro, Nuphar luteum, che riesce a fiorire in una tinozza

2013-08-08 12.15.30

Last but not Least, La bellissima sagittaria sagittifolia, in fiore con questo fiore che sembra finto (bianco con centro violetto)

ho poi letto la lista delle piante acquatiche e palustri in vendita

Acquatiche
-Carex elata
-Carex flava
-Carex otrubae
-Carex pendula
-Carex pseudocyperus
-Carex sylvatica
-Cladium mariscus
-Juncus effusus
-Marsilea quadrifolia
-Sagittaria sagittifolia
-Typha minima
Palustri
-Allium angulosum

-Caltha palustris
-Gladiolus palustris
-Hibiscus palustris
-Hypericum tetrapterum
-Iris graminea
-Iris pseudacorus
-Iris sibirica
-Leucojum aestivum
-Lysimachia vulgaris
-Lythrum salicaria
-Senecio paludosum
-Solidago virga aurea
-Viola palustris